98zero

Riapre i battenti lo Stadio Fresina. Inaugurato l’impianto ristrutturato

Sant’Agata Militello – Prima la benedizione impartita da Don Gaetano Franchina, poi il taglio del nastro, con l’assessore regionale alle sport Sandro Pappalardo.

Prima della sfida tra le vecchie glorie sono state consegnate alcune targhe ricordo. Al presidente della storica Acr Sant’Agata Antonio Triglia, alla memoria del compianto Filippo Miracola, presidente del Città di S.Agata ed all’attuale tecnico Antonio Venuto.
Poi il calcio d’inizio, un passaggio simbolico del pallone dal presidente Triglia all’ex sindaco Carmelo Sottile fino al sindaco in carica Bruno Mancuso.
Il nuovo “Fresina” è dunque oggi realtà dopo i lavori di ammodernamento con la posa del manto di erba sintetica, la ristrutturazione degli spogliatoi, la riqualificazione delle aree interne e l’ammodernamento dell’area dei campi da tennis, ancora in fase di ultimazione.
Restano da sistemare la pista di atletica leggera, dalla quale è stato rimosso il tartan, e rendere operativi i fari, ma per quello si spera che quanto prima si potrà intervenire. Intanto il nuovo “Fresina” è pronto ad accogliere le gesta del Città di S.Agata, impegnato in un difficile finale di stagione a caccia dei playoff di eccellenza.
Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo
Invia una Segnalazione