98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Sinagra: un big del vivaismo per la lezione finale di giardinaggio

Sinagra – In tema di ambiente, verde e fiori, il Comune di Sinagra non ha bisogno dell’onda di sensibilizzazione generata nel mondo dalla piccola Greta, semplicemente perché la precede da parecchi anni e sopratutto lo fa in modo concreto.

Le varie amministrazioni comunali, la Pro Loco e soprattutto gli operosi cittadini sinagresi, uniti in un coro unisono, concorrono per rendere il paesino già definito “perla dei nebrodi” un vero gioiello di colori e profumi. Non a caso il riconoscimento nazionale dei “quattro fiori rossi” ottenuti nella valutazione del Circuito Nazionale dei Comuni Fioriti d’Italia, sono il frutto di tantissime attività locali come il concorso degli orti e dei balconi fioriti giunto ormai alla 18^ edizione o come il corso gratuito di giardinaggio domestico, nato nello scorso autunno e rivelatosi un vero successo con partecipanti giunti a Sinagra anche dai paesi vicini.

Domenica prossima 24 marzo a partire dalle ore 15,00 presso la sede della Pro Loco, si terrà l’ultima lezione e la consegna degli attestati di partecipazione. Per l’occasione saranno presenti alcuni componenti dell’amministrazione e il Sindaco Nino Musca, immancabili i componenti della Pro Loco Sinagra con la Presidente Enza Mola e la famiglia Russo che nei mesi passati aveva ideato e proposto il corso per ricordare la signora Rosina Pintabona grande appassionata e amante dei fiori mancata qualche tempo fa.

Un finale che si annuncia ricco di sorprese segreti e utili nozioni, grazie alla prevista presenza di personaggi che rappresentano vere stelle in ambito del vivaismo europeo e del mondo del verde, come il noto vivaista Carmelo Scilipoti, bagaglio di esperienza di oltre sessanta anni, contitolare dell’azienda “La Palmara” che produce oltre un milione e mezzo di piante di agrumi con una collezione di oltre 250 varietà di frutti particolari ricercati in tutto il mondo. Esperto vivaista più volte protagonista di importanti trasmissioni televisive nazionali con il presentatore Luca Sardella e altri volti noti della comunicazione mediatica verde.  Altra qualificata e importante presenza sarà quella di Flora Bombarda Salleo,  Presidente del Garden Club di Messina ed ex Presidente nazionale dell’Ugai, associazione che riunisce trentasette club che si occupano della cura, promozione e salvaguardia del verde sotto l’alto patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

 

Il tema principale della lezione sarà quello delle malattie delle piante. Tema interessante quanto delicato affidato ai due Dottori Agronomi che già nella scorsa lezione hanno letteralmente incantato i corsisti per professionalità e disponibilità. Si tratta dell’ Agronomo Luca Garofalo esperto professionista che da anni opera sul campo della gestione agrotecnica di importanti aziende florovivaistiche dell’area tirrenica messinese, e del Prof. Antonino Messina apprezzato insegnante presso istituti scolastici del messinese.

I lavori saranno introdotti e moderati da Michele Isgrò Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Produttori Florovivaisti Asproflor/Comuni Fioriti, organismo che da quest’anno ha lanciato il progetto di certificazione con il marchio di qualità per l’ambiente di vita delle città italiane.

Continua a leggere altre notizie su
Sinagra