98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

L’A.C. Città di Pettineo è pronta a scendere in campo

Pettineo – “Da oggi Pettineo avrà la sua squadra e sarà dei pettinesi e per i pettinesi”. Si sintetizza con queste bellissime parole di speranza e di rinascita, la conferenza stampa della nuova Associazione Sportiva Dilettantistica A. C. Città di Pettineo.

Un inizio in grande stile per l’A.C Città di Pettineo che è nata con lo scopo di aggregare quanti amano lo sport, lo stare insieme ed il fair-play. L’A.C. Città di Pettineo è ufficialmente pronta a scendere in campo.

L’ambizione è quella di partire dalla categoria più alta possibile – afferma nel corso della conferenza il presidente Roberto Lukasse riusciremo, ripartiremo dalla seconda categoria altrimenti dalla terza”. “Il punto fondamentale resta partire e iniziare a stare tutti insieme. Gli obiettivi che ci siamo prefissati sono ambiziosi ma naturalmente stiamo iniziando dalla prima pietra, avvicinando la gente allo sport. Oltre a creare una squadra di calcio la nostra attenzione sarà rivolta verso i più piccoli, per stimolarli a crescere attraverso l’educazione sportiva. Saremo apri fila per istituire una giornata dello sport o attività legate allo sport in generale – conclude – cercheremo di entrare in contatto con le varie scuole per portare lo sport a scuola. Questi sono piccoli tasselli ma più adesioni avremo, più cose riusciremo a fare”.

“Le numerose presenze testimoniano l’interesse che esiste per il calcio a Pettineo e per non spegnere la passione per il calcio soprattutto nei ragazzi più giovani, – dice soddisfatto il segretario Angelo Sanguedolcequesto è un progetto che è nato da noi, ma è un progetto di effetto generale, un progetto in cui noi vogliamo coinvolgere tutta la società pettinese nessuno escluso”. Nel corso della serata il dott. Antonino Pappalardo ha presentato il logo da lui realizzato per l’associazione sportiva che presenta al centro il castello medievale contornato dai colori bianco e azzurro, da sempre rappresentativi della città.

La presentazione ufficiale è avvenuta nei locali della Società Operaia alla presenza del sindaco Domenico Ruffino, dell’assessore allo sport Angelo Giglio, di gran parte dell’amministrazione comunale, del parroco Giuseppe Capizzi. Il primo cittadino ha espresso soddisfazione e sostegno all’intero progetto. Massima collaborazione arriva anche da Rocco Alfieri, ex calciatore, che ha espresso, a nome di tutte le famiglie pettinesi, la grande volontà di avviare progetti per i più piccoli. Erano presenti, inoltre, numerosi ex calciatori che hanno fatto la storia calcistica di Pettineo.

Alla fine della conferenza stampa anche una bella sorpresa, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti di Barcellona Pozzo di Gotto, Giuseppe Molino, in videochiamata, si è complimentato con i dirigenti per l’avvio del nuovo progetto. Inoltre è stato chiesto a tutti i presenti di apporre la propria firma su un pallone come simbolo del nuovo inizio e la testimonianza dell’avvio del nuovo progetto. Sono poi stati distribuiti a tutti i presenti dei graziosi zainetti con il logo dell’associazione.

Noi siamo un’associazione sportiva ma siamo soprattutto una famiglia, – afferma il vicepresidente Liborio Montequesto è solo l’inizio, faremo grande, di nuovo, il calcio a Pettineo. Naturalmente insieme a voi”.

Continua a leggere altre notizie su
Pettineo