98zero

San Pier Niceto festeggia San Giuseppe. In programma una crispellata di beneficenza

San Pier Niceto – Si respira già aria di festa a San Pier Niceto, dove fervono i preparativi per la solennità di San Giuseppe. Un programma civile e religioso ricco, che vede il rinnovarsi di eventi che ormai stanno diventando vere e proprie tradizioni.

È il caso della crispellata di beneficenza che si si terrà lunedì 18 marzo alle ore 19.00 in piazza Duomo. Ad offrirla il Comitato Festeggiamenti, in collaborazione con la pasticceria Le Millevoglie di Monforte Marina.

Sempre lunedì 18, alle 10.30  una Santa Messa sarà celebrata nella comunità di Alloggio per anziani “Regina Pacis”.

Il giorno della festa, martedì 19 marzo, San Pier Niceto si sveglierà con il suono delle bombe a salve. Alle 17 la solenne Processione si snoderà dalla Chiesa Madre per le vie le del paese, accompagnata dal complesso bandistico “Maestro Pietro Nastasi” diretto dal M. Giuseppe Ruggeri. Al rientro del simulacro uno spettacolo pirotecnico sarà curato dalla ditta F.lli Trebia di Militello Val di Catania. Le luminarie della festa sono a cura della ditta Alfieri di San Pier Niceto. Impeccabile, come ogni anno, l’impegno del Comitato Festeggiamenti composto da Giuseppe Mondí, Giuseppe Abate e Pietro Popolo e giurato da Padre Francesco de Domenico.

Guardiamo a come vive San Giuseppe la sua vocazione di custode di Maria , di Gesù, della Chiesa -dichiara il parroco Francesco de Domenico – nella costante attenzione di Dio, aperto ai suoi segni, disponibile al suo progetto, non tanto al proprio. È Giuseppe il custode perché sa ascoltare Dio, si lascia guidare dalla sua volontà.

Continua a leggere altre notizie su
San Pier Niceto