98zero

L’opposizione chiede di trasferire definitivamente il mercato sul Viale Pio La Torre

Sant’Agata Militello – I consiglieri di minoranza Sottile, Recupero, Brancatekki e Starvazzi hanno presentato una mozione al Sindaco Bruno Mancuso relativa al trasferimento del mercato settimanale presso la sede originaria.

L’opposizione consiliare, con una mozione, propone di spostare definitivamente il mercato settimanale dalla sede attuale al suo originale sito, sul Viale Pio La Torre – Regione Siciliana, nel tratto compreso tra la Via Carraffello e la Via Campidoglio.

Di seguito il testo integrale della mozione dei consiglieri Carmelo Sottile, Nunziatina Starvaggi, Melinda Recupero e Monica Brancatelli.

I sottoscritti,  nella qualità di Consiglieri Comunali del Comune di Sant’Agata di Militello, ed esclusivamente per lo svolgimento delle funzioni connesse all’espletamento del mandato amministrativo

Premesso

– che nel 2008 il mercato settimanale di Sant’Agata Militello venne trasferito nel sito di c/da Terreforti, individuato dalla amministrazione pro-tempore, vista l’impossibilità di mantenere lo stesso nella zona del lungomare, interessato in quel periodo dai lavori di riqualificazione di un ampio tratto della strada litoranea prospiciente il Castello Gallego e la villa Annibale Bianco;

– che da gennaio 2014 il mercato settimanale è ritornato a svolgersi nella zona del lungomare, e precisamente nel tratto di viale Regione Siciliana compreso tra il Museo dei Nebrodi e la rotonda di piazza Peppino Impastato;

Considerato

– che i lavori di riqualificazione del lungomare intitolato a Pio La Torre e la ricostruzione del muro di protezione della strada provinciale 162 – Viale Regione Siciliana – sono stati completati già nel  mese di gennaio c.a.;

– che per una migliore fruizione  da parte dei cittadini sarebbe auspicabile che il mercato settimanale venisse spostato in sede più centrale rispetto all’attuale sito periferico;

– che il posizionamento nell’originario sito, compreso sul Viale Regione Siciliana, nel tratto compreso tra via Carraffello e via Campidoglio, sarebbe la condizione migliore per garantire anche una  viabilità più sostenibile  rispetto all’attuale allocazione;

– che un controllo adeguato ed un ridimensionamento del mercato settimanale  potrebbero garantire uno svolgimento più funzionale anche nell’ottica del rispetto dei vincoli connessi alla tutela ed alla salvaguardia dei luoghi  e dell’ambiente;

Tutto ciò premesso e considerato,

si propone 

al Consiglio comunale di approvare la presente mozione che impegna il Sindaco e l’amministrazione comunale a trasferire definitivamente il mercato settimanale dalla sede  attuale al suo originario sito, sul Viale Pio La Torre-Regione Siciliana,  nel tratto compreso tra la via Carraffello e la via Campidoglio.

Si chiede inoltre di inserire la stessa all’O.d.G. del primo Consiglio Comunale utile e comunque non oltre i termini previsti dal Regolamento Comunale.

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo
Invia una Segnalazione