98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Si conclude il Carnevale pettinese tra maschere, sfilate e balli

Pettineo – Anche quest’anno con la gioia dei più piccoli e il divertimento dei più grandi, si è concluso il Carnevale a Pettineo con il suo bagaglio di coriandoli, stelle filanti e mascherine.

Nonostante sia stato un Carnevale un po’ sottotono, Pettineo ha dimostrato ancora una volta di sapersi divertire e di avere la voglia di divertirsi, grazie al lavoro e all’organizzazione della Pro Loco locale con a capo l’instancabile presidente Mauro Vaccaro.

Grande voglia di fare e grande armonia alla sfilata di domenica 3 e a quella di ieri martedì 5 marzo, in cui sono stati coinvolti tanti giovani e tante famiglie, tanti bambini che per l’occasione hanno indossato simpatiche maschere e divertenti travestimenti. Tra sorrisi, musica e balli per le vie del paese e in piazza Duomo, la manifestazione, patrocinata dal Comune di Pettineo, è giunta dunque al termine.

Inoltre la tradizione del Carnevale pettinese, come di tanti altri borghi nebrodei e della Sicilia, vuole che già dalla serata di sabato e fino al martedì grasso si svolgano le classiche “serate da ballo” organizzate in sale private da gruppi di familiari, amici e conoscenti. I ballerini pettinesi hanno quindi affollato le sale per tutte e quattro le serate e si sono lanciati in lisci, tarantelle e contraddanze.

Una tradizione portata avanti con fermezza, grande unione e tantissimo entusiasmo da alcune famiglie pettinesi, che abbraccia grandi e piccini, e che riporta indietro l’orologio per ritornare ai tempi in cui in paese si allestivano le tradizionali sale da ballo, punto di incontro e di aggregazione dove trascorrere momenti comunitari all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Oggi nelle sale private si balla di tutto, dai classici balli della tradizione ai nuovi balli di gruppo, tra tante risate, qualche dolce tipico e tanto sano divertimento.

Impegno, dedizione e partecipazione possiamo dirlo per queste famiglie pettinesi che portano avanti la bellissima quanto antica tradizione, sperando si possa tramandare alle future generazioni.

 

Continua a leggere altre notizie su
Pettineo