98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Torna a Santa Lucia del Mela “U Catalettu”

Santa Lucia del Mela – Santa Lucia del Mela si prepara a rinnovare uno dei carnevali più curiosi della Sicilia. Parola d’ordine: le moto api! Sarà proprio il mezzo di trasporto siciliano per eccellenza a sfilare per le strade luciesi.

Quest’anno saranno 7, con gruppi mascherati a tema, che faranno da sfondo alla storica rievocazione de “U Catalettu”. Si tratta di una rappresentazione cinquecentesca, che mette in scena il processo, la morte, il funerale e il rogo di Carnevale. La storia narra che grosso e grasso Carnevale, dopo aver mangiato e bevuto a dismisura, viene processato. Ultimo desiderio? Una “fraviola”, dolce tipico carnevalesco, che gli sarà fatale:  morirà soffocato proprio da quella e, martedì̀ grasso, verrà condotto in un finto corteo funebre dai “babbaluci” e dai lamenti delle “cianci mottu”, ovvero le “prefiche” del mondo antico.

Tre gli appuntamenti previsti nel calendario: 24 febbraio, 3 e 5 marzo, dove in piazza, oltre al carnevale, ci saranno sagre di prodotti tipici, dj set e concerti, ballo in piazza e tanto divertimento.

I rinomati prodotti tipici luciesi saranno protagonisti delle tre sagre in programma nei giorni della festa. Ad organizzare il tutto l’associazione “Blog del Mela”, con il patrocinio del Comune.

Lo storico carnevale luciese è stato inserito dalla Regione Siciliana nel Registro dei Beni immateriali da tutelare. 

Continua a leggere altre notizie su
Santa Lucia del Mela