98zero

Il comune di Milazzo deve restituire 6 mesi di stipendi ad una dipendente

Milazzo – Il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto da ragione a una ex dipendente del Comune di Milazzo, oggi in pensione, e condanna l’ente a   restituire sei mesi di stipendio.

È quanto successo nei giorni scorsi a Milazzo. I fatti parlano di una dipendente che nel gennaio del 2016, dopo aver timbrato il cartellino, si è allontanata dal posto di lavoro senza una appartenete motivazione valida. A seguito di ciò è stata sospesa e privata dello stipendio per 6 mesi.

L’impiegata ha fatto ricorso: il suo avvocato ha improntato la difesa sul fatto che non si è trattato di abbandono arbitrario del posto di lavoro, ma di  falsa attestazione della presenza in servizio.

Tesi che  è stata accolta dal Tribunale di Barcellona P. G. che ha annullato la precedente sanzione comunale nei confronti della ex dipendente.

Continua a leggere altre notizie su
Milazzo