98zero

Finanziamento per la ristrutturazione della Chiesa di San Francesco a Sant’Angelo

Sant’Angelo di Brolo – La Chiesa di San Francesco di Paola potrà essere recuperata e riaperta al culto grazie ad un finanziamento di trecento mila euro

E’ stato ottenuto un finanziamento di 300000,00 euro che permetterà di portare a termine la ristrutturazione della Chiesa di S. Francesco di Paola che ormai da parecchi anni è chiusa al culto, ubicata nell’omonima via.

Si tratta soltanto di una tra le tante Chiese ricche di storia e cultura che possiede il Comune di Sant’Angelo di Brolo. Il paese, infatti, ebbe nel tempo numerosi ordini monastici che lasciarono traccia di sé attraverso l’architettura religiosa, tra cui quello dei Minimi che si distingue per il suo carattere mendicante e penitenziale. La Chiesetta risale alla seconda metà del 1500 e appartiene a questa congregazione dei Minimi. Da parecchi anni però non è più destinata a svolgere le sue funzioni di luogo di raccoglimento, poiché è rimasta chiusa al culto a causa di un sisma che ha colpito il territorio nebroideo il 14 febbraio del 1999, inducendo a dichiarare l’edificio inagibile per lesioni varie riportate nella struttura.

La notizia positiva di un finanziamento che è stato stanziato da parte del Ministero dell’Interno e destinato a realizzare tale opera di recupero per poter finalmente riattivare questo luogo sacro, riaccende le speranze di riuscire ad assistere alla salvaguardia di un pezzo importante di arte e storia religiosa dei santangiolesi. Questo è quanto è stato divulgato dall’Amministrazione Comunale attraverso il Comunicato dell’Ufficio Stampa del Comune di Sant’Angelo di Brolo, pubblicato di seguito, con il quale si rende nota la situazione:

FINANZIATO IL COMPLETAMENTO DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO DI PAOLA PER 300 MILA EURO

Il Ministero dell’Interno ha finanziato i lavori di completamento e di rifunzionalizzazione della chiesa di San Francesco di Paola, sita nel quartiere omonimo del Comune di Sant’Angelo di Brolo. E’ quanto viene comunicato con una nota a firma del Dirigente della Direzione Centrale per l’Amministrazione del Fondo Edifici di Culto, con la quale si autorizza la realizzazione dei lavori in questione, assicurando la relativa copertura finanziaria per un importo di 300.000,00 euro.

Grande compiacimento del Sindaco dr. Francesco Paolo Cortolillo, che ha seguito tutto l’iter burocratico della chiesa di San Francesco di Paola, il cui progetto è stato redatto dalla Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Messina. Il primo cittadino dichiara: “Finalmente anche questa Chiesa, patrimonio dello Stato, dopo tanti anni verrà riaperta al culto. Si continua a rispondere con i fatti a chi cerca di denigrare l’operato di taluni, tentando di minimizzare il lavoro quotidiano, che è frutto di grande impegno, capacità e competenza a servizio della nostra comunità. Un altro importante risultato che si aggiunge a quelli già ottenuti e a quelli che ancora devono venire, rendendo concreto il mio programma elettorale.”

 

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Angelo di Brolo