98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Nasce a Capo d’Orlando una nuova società per il collegamento con le Eolie. Una motonave di moderna concezione

Capo d’Orlando – E’ nata, dall’iniziativa di imprenditori, operatori nel settore turistico e investitori privati, la Eolian Shipping Cruises s.r.l., società che si occuperà di collegamenti con le Isole Eolie.

L’unione fa la forza, si sa, e lo hanno capito un gruppo di persone che, con l’intento di fornire un servizio di qualità che colleghi Capo d’Orlando e Portorosa alle Isole Eolie, si è costituita in società con già, nel cantiere nautico di Pisa, la costruzione di una motonave di moderna concezione che prevede la possibilità di trasportare circa 300 persone.

Dal prossimo mese di giugno sarà dunque possibile usufruire di questo nuovo servizio, giornaliero, con una nuova motonave che svolgerà escursioni alle Isole Eolie ma che potrà essere sfruttato anche per il semplice trasporto da e per l’arcipelago. Nasce così la Eolian Shipping Cruises s.r.l. composta da imprenditori come Carmelo Giuffrè, Totò Mangano, Calogero Caliò, Adriano Iemolo, Tindaro Fazio, Nunzio Galipò, Massimo Caruso, Luigi Genovese da Portorosa, Daniele Castanò, Antonio Letizia,
Scordino Rosita, Enza Germanà e Rosy Agnello ed altri privati investirori. Il nominato Consiglio d’Amministrazione gestirà il servizio.

Si gratifica di un ulteriore tassello il Marina di Capo d’Orlando, da poco giudicato uno dei primi otto approdi d’Italia.

Una compagine fatta di donne e uomini diversi, con esperienze diverse e settori diversi, uniti da un grande progetto, uniti da uno spirito di rinvincita per un territorio ricco di tante risorse ed energie positive ma abbandonato al suo destino. “Questa può essere l’occasione, ha commentato uno dei soci della Eolian Shipping Cruises, per dimostrare che solo uniti si possono vincere le sfide future, che solo unendo le capacità di ognuno si possono ottenere grandi risultati e si possono sfatare i tristi tabù dei campanilismi che rimangono sterili a se stessi. Se ci soffermiamo ad analizzare ogni singolo componente possiamo solo essere fieri di aver posto le basi di un idea di azienda diversa”.

 

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando