98zero

Sempre in movimento la frana in contrada Oliva.

Sant’Agata Militello – Desta preoccupazione il fronte franoso, in contrada Oliva, ancora in movimento. La frana ha infatti raggiunto il torrente Inganno, formando una diga.

Il fonte, in continua espansione, ha determinato spaccature del terreno per oltre 10 metri rispetto alla sua origine, si estende per oltre un km. Due ordinanze sindacali hanno interdetto il transito ai residenti. La zona è stata tutta transennata e, costantemente monitorata h 24, dai vigili urbani, coordinati dal comandante Vincenzo Masetta, e dal Centro operativo comunale, guidato dall’architetto Rosalia Gentile, con i volontari di protezione civile del Gruppo “ Nois”.

Stamattina è previsto un ulteriore sopralluogo sul torrente per capire la portata dell’interruzione del flusso dell’acqua, lo comunica il vicesindaco Calogero Pedalà: “ La situazione è preoccupante, ma sotto stretto controllo, ieri mattina, una ricognizione è stata effettuata dai tecnici dell’amministrazione comunale, alla presenza del vicequestore aggiunto, Carmelo Alioto, dirigente del commissariato di polizia di Capo d’Orlando, unitamente al comandante Vincenzo Masetta”.

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo