98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Le rassicurazioni dell’assessore regionale Grasso sulla stabilizzazione dei precari nei Comuni

Capo d’Orlando – Era stato organizzato un incontro dall’assessore regionale agli enti locali Bernadette Grasso presso l’aula consiliare di Capo d’Orlando con numerosi sindaci della Provincia di Messina per discutere delle problematiche legate principalmente ai finanziamenti territoriali del Masterplan. Ma la discussione è stata rapidamente deviata sui precari da stabilizzare in quanto il sindacato MGL, che due giorni fa si era riunito per spiegare le criticità che comportavano le scelte della Corte dei Conti sulla stabilizzazione, e la FP CGIL hanno voluto incontrare Bernadette Grasso.

L’assessore regionale agli enti locali ha dichiarato il proprio disappunto su quanto sostenuto e scritto dalla Corte dei conti in riferimento a quesiti dei comuni di Milazzo e San Pier Niceto, che di fatto tendono a limitare la “capacità assunzionale dei comuni” al solo 50% dei posti disponibili, con la previsione del successivo 50% all’esterno. Bloccando, nei fatti, le attuali procedure di stabilizzazione già avviate e/o concluse, faticosamente conquistate. L’Assessore ha quindi comunicato che presenterà in questi giorni, come Governo Regionale, due emendamenti all’Ars, con i quali si ribadisce e si rafforza quanto già sostenuto con le leggi regionali 27/2016 e 8/2018 e cioè la neutralità nei bilanci, ai fini finanziari e di capacità assunzione, della storicizzazione del contributo regionale, quale contributo assunto ai fini della sola stabilizzazione del personale precario e non utilizzabile, naturalmente, per assunzioni all’esterno al bacino.

Inoltre gli emendamenti confermeranno e richiederanno quanto già previsto in tal senso dalla circolare 3/2017 del Ministero della Funzione Pubblica in attuazione del D.lgs 75/2017 (decreto Madia) e richiameranno i Sindaci e le Amministrazioni Comunali a proseguire e concludere le procedure di stabilizzazione già avviate senza alcun indugio.

La CGIL Funzione Pubblica si dichiara pienamente d’accordo con quanto sostenuto dall’ assessore Grasso e cheide ai Sindaci di proseguire le procedure di stabilizzazione già avviate

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando