98zero

Quota 100, in Sicilia 2.961 domande. Palermo in testa, segue provincia Catania

Palermo – Sono 2.961 le domande di pensione a quota 100 presentate finora all’Inps in Sicilia: il dato, aggiornato alle 19 di ieri, è comunicato dall’Istituto di previdenza.

Numeri che indicano il decollo del provvedimento anche sull’Isola. In totale sono 30mila i siciliani che hanno i requisiti per accedervi, secondo i dati dei sindacati.

Il numero maggiore nella provincia di Palermo, con 747 istanze. Seguono Catania (659), Messina (415), Agrigento (252), Trapani (249), Siracusa (221), Enna (141), Caltanissetta (140) e Ragusa (137).

In totale l’incidenza delle domande in Sicilia è pari a oltre il 10% del totale nazionale.

Dagli ultimi dati forniti dall’Istituto di previdenza, le domande a livello nazionale hanno superato le 21 mila richieste in 24 ore.  Di queste, il 42% (oltre 9.200) proviene dalle regioni del Sud e Isole. La provincia dalla quale è arrivato il numero più alto di domande è Roma, con 1.945. Seconda Napoli (1.096).

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia
Invia una Segnalazione