98zero

Il calcio simbolo di solidarietà e accoglienza, bel gesto del giocatore del Tortorici Fontanini

Tortorici – Il calcio come simbolo di solidarietà e accoglienza, la scorsa Domenica a Tortorici, con il giocatore locale Salvatore Fontanini che ha donato un paio di scarpe a un giocatore di colore del Fondachelli.

Domenica 3 Febbraio, nell’incontro tra Tortorici Fondachelli valido per la quattordicesima giornata del Campionato di Seconda Categoria Girone C, il calciatore di casa Salvatore Fontanini si è reso protagonista di un gesto emozionante, regalando all’avversario Seke Aboubacar un paio di scarpe.

Il Fondachelli è una formazione allestita perlopiù da ragazzi di colore e, nel corso del match di Domenica durante un contrasto di gioco, Fontanini si è accorto che Aboubacar calzava delle scarpe molto più grandi rispetto alla taglia ideale e, al termine della partita, ha deciso di regalare al giocatore del Fondachelli un proprio paio di scarpe.

Salvatore Fontanini ha chiesto prima il permesso a un dirigente della squadra avversaria, per non incorrere in disguidi e offese. Il suo gesto ha colto di sorpresa il giocatore di colore del Fondachelli, il quale ha accettato il regalo con commozione, contraccambiandolo con una felpa della propria formazione.

Prima della loro partenza diversi giocatori del Fondachelli hanno chiesto di poter immortalare il momento con una foto. La società del Tortorici, guidata dal Presidente Andrea Vitanza, è molto soddisfatta dell’accaduto, e lo ha considerato come il sintomo di un lavoro di sensibilizzazione e di adempienza che sta ottenendo i frutti sperati; la dirigenza va orgogliosa del gesto del proprio tesserato Fontanini, che sicuramente inorgoglisce anche tutta la comunità oricense, e lo ringrazia per aver dato uno schiaffo a tanti pregiudizi.

Continua a leggere altre notizie su
Tortorici