98zero

Palpeggiamenti a una minore, condanna per un commerciante di Furnari

Barcellona – E’ stato condannato a cinque anni un commerciante di Furnari con l’accusa di avere palpeggiato una dodicenne.

L’episodio è avvenuto nel giugno del 2014. La giovanissima si era recata nel suo negozio. Qui un 48 enne l’ha palpeggiata da prima in un magazzino con il pretesto di insegnarle la legatura di un amo da pesca, nonostante le resistenze della vittima dalle sue morbose attenzioni. I palpeggiamenti sarebbero poi proseguiti nel negozio, mentre la dodicenne sceglieva dei braccioli.

L’uomo dovrà risarcire anche i genitori della famiglia che si sono costituiti parte civile.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona
Invia una Segnalazione