98zero

Arrestata coppia di ladri sorpresi con capi griffati appena trafugati da centro commerciale

Messina – La Polizia di Stato arresta coppia di ladri. Sorpresi con la merce appena rubata e la tronchesina usata per asportare le placche antitaccheggi.

Shopping ricco e griffato per una coppia di messinesi sorpresi ieri con la merce appena trafugata in un noto grande magazzino in centro città.

Appena usciti dall’esercizio commerciale, ALBANO Angela, 46 anni, numerosi precedenti e LEOPARDI Rino, 58, sono stati raggiunti e sottoposti a controllo. Nella borsa a tracolla la donna era riuscita ad infilare due giubbotti da bambino, un profumo ed altri prodotti di cosmesi. Rinvenuto nel cofano dell’autovettura, con la quale i due volevano allontanarsi, un ulteriore flacone di profumo che l’uomo ha maldestramente ed inutilmente cercato di nascondere. Totale della refurtiva 263,98 euro.

Con la merce appena sottratta, i ladri avevano un paio di forbici e una tronchesina, verosimilmente utilizzati per asportare dai singoli articoli placche ed etichette antitaccheggio poi rinvenute all’interno del grande magazzino.

Arrestati in flagranza per il reato di furto aggravato in concorso, la coppia, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo previsto per stamani.

Continua a leggere altre notizie su
Messina
Invia una Segnalazione