98zero

Igea Virtus, contro il Portici un noioso 0-0. Squadra ancora contestata

Barcellona – La gara contro il Portici arrivava dopo una settimana durissima con la squadra che aveva subito una pesantissima contestazione per l’assenza al funerale del magazziniere Antonio Bucolo detto Fiorello.

Una settimana che ha portato all’auto allontanamento del tecnico Giacomo Tedesco e alla messa fuori rosa del capitano Emanuele Allegra. E poi le assenze, tra cui Akrapovic e Asprilla. Sugli spalti la contestazione è ancora di casa. Tanta, forte.

I tifosi assistono solo al momento dedicato a Fiorello, poi tolgono le tende e salutano in segno di protesta. La gara in campo offre pochissimo al cronista. Davvero il nulla assoluto. Con il Portici che non riesce a spingere e l’Igea Virtus che tiene tutto sommato bene botta. Occasioni da rete, però, manco a parlarne. Termina 0-0, risultato più che giusto ma che non serve a nessuno.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona