98zero

Proseguono gli interrogatori dell’Operazione Nemesi

Barcellona – Proseguono gli interrogatori dell’Operazione Nemesi, l’indagine condotta da Carabinieri del Ros e coordinata dalla DDA di Messina, che ha consentito di fare luce su 4 omicidi commessi tra il 1997 e il 2001.

Ieri é toccato a Sebastiano Puliafito, ex agente di polizia penitenziaria divenuto poi imprenditore e a Salvatore Micale. Gli indagati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Puliafito ha dichiarato di non voler rispondere alle domande degli inquirenti, Salvatore Micale ha invece dichiarato al Gip Monica Marino di essere estraneo ai fatti, dicendosi sorpreso per il sul coinvolgimento nella vicenda. Oggi pomeriggio alle 15, per rogatoria, si terrà l’interrogatorio dell’ex macellaio Antonino Calderone, detto Caiella, che si trova al 41 bis nel carcere di Opera.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona
Invia una Segnalazione