98zero

Slargo di via Dei Pini e piazza Garibaldi, ecco i prossimi interventi su Patti Marina

Patti – Gli imminenti lavori a Patti Marina, nello slargo di via dei Pini e in piazza Garibaldi, serviranno a creare spazi più funzionali e a rendere un po’ più accogliente la frazione balneare.

Potrebbero essere inaugurati prima del previsto i lavori di riqualificazione dell’area pubblica sita nelle adiacenze di via dei Pini, nella frazione di Patti Marina, da trasformare in un campetto di calcio a beneficio dei tanti ragazzini che frequentano la parrocchia di Santa Caterina, guidata da don Leonardo Maimone. L’obiettivo della giunta è di rendere funzionale l’opera prima dell’inizio della stagione estiva. La zona oggetto di riqualificazione sarà destinata allo svago e all’attività sportiva dei più piccoli. Il provvedimento risponde alle tante sollecitazioni giunte da parecchi cittadini della frazione balneare attraverso richieste e petizioni che l’esecutivo pattese ha finalmente ritenuto «meritevoli di accoglimento». L’imminente avvio dei lavori consentirà, dunque, di approdare all’inaugurazione di un nuovo spazio interamente dedicato al divertimento e allo svago dei piccoli residenti di Patti Marina entro l’inizio dell’estate.

Tra i maggiori sostenitori dell’iniziativa figura don Leonardo Maimone, parroco della frazione balneare, il quale era stato tra i primi a sollecitare la realizzazione di un campetto di calcio dove tutti i bimbi e i giovani del borgo marinaro potessero giocare in armonia e sicurezza. La proposta era stata subito sostenuta anche da alcuni esponenti del Consiglio comunale, con in testa Melina Virzì e Placido Salvo, mentre i consiglieri Federico Impalà e Gregorio Nardo avevano in precedenza suggerito e ottenuto una sostanziale modifica del contratto di comodato d’uso gratuito dell’area di via dei Pini, attualmente in concessione proprio alla parrocchia Santa Caterina. La mozione, votata all’unanimità dai sedici esponenti dell’assemblea cittadina, puntava ad una riformulazione del contratto per garantire una migliore gestione dell’area, prevedendo una durata di nove anni con tacito rinnovo alla scadenza.

Nel frattempo giungono novità sul fronte dei lavori di restyling di piazza Garibaldi. Lo slargo situato al centro del lungomare Zuccarello sarà riqualificato subito dopo carnevale e inaugurato presumibilmente prima dell’avvio della stagione estiva. L’intervento, già ipotizzato in occasione dell’affidamento dei lavori relativi al primo stralcio del progetto di  restyling del waterfront, prevede la realizzazione di un’unica passeggiata di alcune centinaia di metri che dalla caratteristica pineta condurrà all’ingresso della spiaggia proprio attraverso la piazzetta. Sarà così rivoluzionata l’intera zona dell’affaccio a mare, con l’obiettivo di rimuovere le ringhiere che delimitano la piazza e creare una scalinata che colleghi direttamente lo slargo alla spiaggia.

Gli interventi, nel loro insieme, serviranno a rendere omogenea l’area allo scopo di poter usufruire di nuovi e più ampi spazi pedonali. Sul lato nord della piazza saranno realizzati i gradoni per l’accesso diretto all’arenile, che rappresenteranno al contempo una sorta di tribuna fronte mare. Lungo tutto il perimetro della piazza verranno inoltre collocate delle nuove sedute, mentre si starebbe valutando la piantumazione di nuove specie arboree in sostituzione delle palme aggredite dal punteruolo rosso.

Continua a leggere altre notizie su
Patti