98zero

Il bambino di Brolo reagisce alle cure! Alle 16 incontro organizzato con i medici dell’ASP alle scuole medie

Brolo – Giungono notizie confortanti dall’Ospedale Garibaldi di Catania. Il piccolo colpito da un ceppo di meningite sembra reagire positivamente alle cure. Si trova comunque ancora in coma farmacologico.

E’ stato organizzato un incontro a Brolo, presso le scuole medie, alle 16 con personale medico dell’ASP per spiegare alla cittadinanza come comportarsi e cosa fare in situazioni del genere. L’iniziativa è stata disposta per evitare che si diffonda la psicosi a Brolo. I medici continuano a ripetere che eventuali profilassi devono essere effettuate consultando il proprio dottore.

A quanto pare il bambino non era vaccinato al particolare ceppo che lo ha colpito.

Come già scritto nell’articolo precedente, il piccolo di 5 anni si trovava a scuola quando ha accusato febbre molto alta e sono stati avvertiti i genitori. La madre ha condotto il figlio dal medico pediatra che ha subito capito che non si trattava soltanto di una semplice influenza.

Dopo aver disposto il trasferimento all’ospedale di Patti i medici hanno deciso di far intervenire l’elisoccorso viste le gravi condizioni che continuavano a peggiorare del bambino confermando la prima diagnosi del pediatra. Il piccolo è stato così trasportato all’ospedale Garibaldi di Catania

Continua a leggere altre notizie su
Brolo
Invia una Segnalazione