98zero

Confermato il caso di meningite batterica. Bambino ancora grave.

Brolo – Come anticipato questa mattina è stato confermato il caso di meningite, che sembra batterica, presso l’istituto scolastico dell’infazia di Piazza Annunziatella a Brolo.

Il bambino di 5 anni si trovava a scuola quando ha accusato febbre molto alta e sono stati avvertiti i genitori. La madre ha condotto il figlio dal medico pediatra che ha subito capito che non si trattava soltanto di una semplice influenza.

Dopo aver disposto il trasferimento all’ospedale di Patti i medici hanno deciso di far intervenire l’elisoccorso viste le gravi condizioni che continuavano a peggiorare del bambino confermando la prima diagnosi del pediatra. Il piccolo è stato così trasportato all’ospedale Garibaldi di Catania dove si trova attualmente ricoverato in coma farmacologico.

Intanto è psicosi a Brolo ma sia il dirigente scolastico Maria Ricciardello che il Sindaco continuano a consigliare di fidarsi esclusivamente del personale medico e di non agire spontaneamente senza aver consultato il proprio dottore.

Visitati intanto anche i due fratellini che sono risultati non contagiati. Sembra si tratti di una forma batterica molto rara ma purtroppo anche pericolosa. Il piccolo non pare fosse vaccinato per questo ceppo di meningite.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo
Invia una Segnalazione