98zero

Il popolo igeano saluta “Fiorello”: sincero affetto e grande commozione

Barcellona – C’erano tutti a dare l’ultimo saluto a Antonio Bucolo.

Fiorello è stato salutato dai gruppi organizzati della tifoseria dell’Igea Virtus al gran completo. Fuochi d’artificio, cori e una gradinata commossa per il suo ultimo giro di campo allo stadio D’Alcontres – Barone. Applausi scroscianti da quando il carro funebre ha fatto il suo ingresso sulla pista d’atletica dello stadio fino a raggiungere appunto la gradinata. Momenti di grandissima commozione. A salutare Fiorello sono venuti, oltre ai tifosi, anche ex dirigenti, tecnici e giocatori dell’Igea Virtus. Tutti hanno conosciuto il suo sorriso, il suo affetto, il suo amore incondizionato verso i colori giallorossi. Momenti di profonda commozione anche in Piazza Duomo, subito dopo la messa. Uno schermo gigante con le immagini più belle. E ancora musica, cori e fuochi d’artificio con la sua immancabile bicicletta. Non lo dimenticherà nessuno.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona