98zero

Con l’iniziativa Puliamo il Mare a Brolo si respira “AriaFrisca” e pulita

Brolo – Si è svolto sul lungomare di Brolo il primo appuntamento dell’iniziativa “Puliamo il Mare”, un progetto, promosso da ragazzi dell’Associazione “AriaFrisca”, per la raccolta e la sensibilizzazione sul problema dei rifiuti sulle nostre spiagge.

“Prendiamoci cura dei nostri mari” è stato il “leitmotiv” che ha radunato domenica 27 gennaio, molti cittadini di Brolo desiderosi di contribuire alla pulizia e al decoro del litorale comunale.

Molti i cittadini, tra giovani e meno giovani, amministratori comunali e semplici curiosi, che si sono dati appuntamento, per le ore 09.30 al molo del lungomare brolese, allo stand appositamente allestito per l’occasione, dove ai  partecipanti sono stati consegnati dei mini kit per la raccolta dei rifiuti (guanti e sacchetti per la raccolta differenziata).

A fine mattinata, come dimostrano le foto scattate dai volontari, i  sacchi della spazzatura stracolmi sancivano la perfetta riuscita dell’iniziativa. Un’iniziativa sicuramente da riproporre, magari coinvolgendo le altre associazioni dei comuni limitrofi e i ragazzi delle scuole.

“Nato quasi per gioco – hanno affermato i ragazzi dell’Associazione – ed estremamente contenti dell’interesse che ha suscitato la nostra  iniziativa nella nostra piccola comunità, “Ariafrisca” ha presentato un progetto volto a sensibilizzare gli abitanti del comprensorio rispetto ai temi della pulizia delle spiagge, della raccolta differenziata, di rispetto dell’ambiente e di eco sostenibilità in genere.  Il programma del progetto “Amare il Mare” prevede inoltre: proiezioni di film-documentari; presentazioni multimediali; iniziative che coinvolgono bambini e genitori, scuole ed istituzioni da svolgersi nella sede del circolo AriaFrisca ma anche in luoghi pubblici e all’aperto”.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo
Invia una Segnalazione