98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Assolta dal reato di diffamazione l’ex capogruppo consiliare Maria Angela Gallo

Acquedolci – E’ stata assolta con formula piena la prof.ssa Mariangela Gallo, ex capogruppo di maggioranza nel precedente Consiglio Comunale di Acquedolci, difesa dall’avvocato Salvatore Mancuso.

L’udienza si è svolta davanti al Giudice di Pace della sezione distaccata di Sant’Agata Militello, per la denuncia penale avanzata nei suoi confronti da parte del consigliere comunale, dott. Salvatore Barone. I fatti risalgono alla seduta del Consiglio comunale del 27 Marzo 2014, dove maggioranza ed opposizione si erano scontrate sulla nomina di un revisore dei conti unico.
Con decreto di citazione, il Pubblico Ministero Dott.ssa Maria Milia, del Tribunale di Patti, ha mandato sub judice la prof.ssa Gallo contestandole il reato di diffamazione per alcune frasi offensive che la stessa avrebbe pronunciato nei confronti di Barone.
Il processo ha avuto fasi alterne, passando dal Giudice di Pace di Patti, a quello di Sant’Agata e, per vizi di forma, è tornato di nuovo a Patti; infine la sede definitiva è stata fissata per quella santagatese. Al processo sono stati chiamati molti testimoni, sia consiglieri comunali di allora, sia presone del pubblico: 7 per l’accusa e altrettanto per la difesa. Il processo, però, è finito prima di iniziare. Il Giudice di pace ha accolto le eccezioni giuridiche avanzate dall’avvocato Salvatore Mancuso, che rappresentava la Gallo in udienza, assolvendo la professoressa perché “il fatto non costituisce reato”.
Continua a leggere altre notizie su
Acquedolci