98zero

Luigi Genovese è il deputato regionale che ha dichiarato di più. Ecco tutto l’elenco

Palermo – E’ Luigi Genovese (FI) il deputato più ricco dell’Assemblea regionale siciliana. Ha dichiarato nel 2018 un reddito di quasi 278 mila euro lordi. Genovese, figlio dell’ex parlamentare del Pd, poi di Forza Italia Francantonio, è anche il più giovane deputato Ars, con i suoi 23 anni il prossimo 2 febbraio e oltre 17 mila preferenze.

Il dato emerge dalle dichiarazioni dei redditi dei parlamentari regionali pubblicate in queste ore sul sito dell’Ars. Il secondo posto sul podio dei ‘paperoni’ dell’Assemblea regionale se lo aggiudica Franco De Domenico (Pd), anche lui messinese, con un reddito che supera di poco 200 mila euro, il terzo va a Claudio Fava (I cento passi) che ha dichiarato 176 mila euro lordi.

I deputati più poveri sono nel Movimento 5 Stelle: Elena Pagana, Luigi Sunseri e Jose Marano, i primi due hanno dichiarato, insieme con Antonio Catalfamo di Fratelli d’Italia solo l’indennità maturata da inizio legislatura fino a fine anno, 3187 euro, la Marano poco di più, 3.870 euro. Il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè 115 mila euro. La classifica dei più ricchi prosegue con l’assessore alla Formazione Roberto Lagalla, 166.115 euro; Orazio Ragusa (Udc) 138.124 euro; Giorgio Assenza (124 mila euro); Stefano Pellegrino (FI) 113 mila euro; Nicola D’Agostino (Sicilia futura), 112 mila euro.
Ecco l’elenco completo in ordine alfabetico dei 70 deputati con il rispettivo reddito lordo dichiarato:
Amata (Fdi): 45.000
Arancio (Pd): 63.500
Aricò (Db): 34.100
Assenza (Db): 124.000
Barbagallo (Pd): 90.800
Bulla (Udc): 85.800
Cafeo (Pd): 14.800
Calderone (Fi): 14.500
Campo (M5s): 22.800
Cancelleri (M5s): 71.700
Cannata (Fi): 6.700
Cappello (M5s): 72.300
Caronia (Misto): 41.300
Catalfamo (Fdi): 3.100
Catanzaro (Pd): 41.400
Ciancio (M5s): 71mila
Compagnone (PoA): 101.000
Cordaro (PoA): 104.100
Cracolici (Pd): 80.900
D’Agostino (Sf): 112.000
De Domenico (Pd): 200.000
De Luca A. (M5s): 37.246
Di Caro (M5s): 51.453
Di Mauro (PoA): 83.973
Di Paola (M5s): 24.161
Dipasquale (Pd): 74.636
Falcone (Fi): 88.253
Fava (Misto): 176.673
Figuccia (Udc): 81.607
Foti (M5s): 70.988
Gallo (Fi): 99.540
Galluzzo (Db): 31.404
Galvagno (Fdi): 17.815
Gennuso (PoA): 72.980
Genovese (Fi): 277.912
Grasso (Fi): 95.100
Gucciardi (Pd): 83.180
La Rocca Ruvolo (Udc): 71.827
Lagalla (PoA): 166.115
Lantieri (Pd): 84.979
Lo Curto (Udc): 57.038
Lo Giudice (Misto): 25.260
Lupo (Pd): 88.020
Mancuso (Fi): 19.246
Mangiacavallo (M5s): 68.583
Marano (M5s): 3.897
Miccichè (Fi): 141.884
Milazzo (Fi): 63.230
Musumeci (Db): 81.882
Pagana (M5s): 3.175
Palmeri (M5s): 70.988
Papale (Fi): 112.771
Pasqua (M5s): 26.076
Pellegrino (Fi): 113.700
Pullara (PoA): 97.192
Ragusa (Udc): 138.124
Rizzotto (Lega): 70.709
Sammartino (Pd): 75.716
Savarino (Db): 3.760
Savona (Fi): 74.963
Schillaci (M5s): 28.888
Siragusa (M5s): 70.988
Sunseri (M5s): 3.175
Tamajo (Sf): 74.311
Tancredi (M5s): 70.988
Trizzino (M5s): 70.988
Turano (Udc): 85.600
Zafarana (M5s): 68.714
Zitelli (Db): 37.100
Zito (M5s): 70.988
Continua a leggere altre notizie su
Sicilia
Invia una Segnalazione