98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

L’amministrazione Comunale ringrazia pubblicamente Padre Mario Savarese

San Pier Niceto – Un pubblico ringraziamento per il Rev. P. Mario Savarese, Vicario Provinciale della Provincia Religiosa dei Minimi Santa Maria della Stella. È quanto avvenuto a San Pier Niceto, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale.

Padre Mario, che negli anni ha collaborato attivamente con il Comune di San Pier Niceto e principalmente con la Parrocchia per la realizzazione di eventi religiosi e culturali dedicati a San Francesco da Paola, è stato assistente spirituale della fraternità dei Minimi di San Pier Niceto. Ieri alle 18.00 Padre Mario ha concelebrato la Santa Messa insieme all’arciprete di San Pier Niceto, Mons. Francesco de Domenico. A seguire un partecipato Consiglio Comunale ha votato all’unanimità la proposta di delibera Ringraziamento pubblico M.R.P. Mario Savarese.

A partecipare all’evento, curato dall’esperto Giuseppe Maimone, sono state numerose personalità importanti: il Padre Provinciale dell’Ordine dei Minimi Rev. P. Saverio Cento, Padre Francesco Carmelita, il Cav. Prof. Salvatore Italiano,  l’Assessore alla Cultura della Città di Milazzo Salvo Presti, i Sindaci di Condrò Salvatore Campagna e di Monforte San Giorgio Giuseppe Cannistrà, quali componenti del Comitato territoriale per le celebrazioni del V Centenario della Canonizzazione di San Francesco da Paola, il parroco Mons. Francesco De Domenico, il Comandante della Polizia Municipale Cap. Francesco Crimaldi e le fraternità del Terz’ordine di San Pier Niceto e Milazzo.

Proprio nel luglio 2018 è nato infatti il Comitato territoriale per le celebrazioni del V Centenario della Canonizzazione di San Francesco da Paola, allo scopo di unire le comunità che venerano questo straordinario santo.

San Pier Niceto e San Francesco da Paola hanno un legame importante rappresentato in primis dalla “Acqua Paola”, una fonte di acqua nata in un’antica zona sampietrese proprio per opera di un miracolo di San Fracesco: pare che il santo abbia poggiato a terra il suo bastone facendo sgorgare acqua. Tutt’oggi è possibile visitare questa zona, che in futuro pare diventerà il centro di una sorta di percorso religioso sulle orme del Santo. Bene architettonico di primaria importanza è anche la Chiesa dedicata a San Francesco da Paola. Riaperta dopo un recente restauro, ospita le opere pittoriche del celebre artista barocco Letterio Paladino che nel 1725 affrescò la chiesa di San Francesco di Paola.

Continua a leggere altre notizie su
San Pier Niceto