98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Il PD in piazza contro la manovra finanziaria del Governo gialloverde

Messina – Il Partito Democratico di Messina scende in piazza, aderendo alla mobilitazione nazionale Democratica di sabato 12 gennaio “Pd in mille piazze”, per protestare contro la manovra finanziaria del governo di Movimento 5 stelle e Lega.

Una legge di stabilità sbagliata , pericolosa, iniqua, che è stata imposta al Parlamento senza che nessuno di quelli che hanno dovuto vortarla avesse avuto modo non solo discuterla, ma nemmeno di leggerla. Una violenza ai principi della democrazia parlamentare che non ha precedenti in Italia, e che dimostra come leghisti e pentastellati stiano insieme solo per interesse, senza visione e prospettiva, in un’azione di governo finalizzata al mantenimento del potere attraverso una propaganda permanente.

Il Pd di Messina spiegherà le ragioni della protesta in una conferenza stampa, che si terrà sabato 12 gennaio alle ore 11.00 presso la segreteria provinciale di via Ettore Lombardo Pellegrino 48.

Successivamente, la mobilitazione si sposterà a piazza Cairoli, in un presidio che durerà tutta la giornata, in cui sarà distribuito materiale informativo: saranno inoltre organizzati una serie di incontri presso la segreteria provinciale. Il tutto nell’ottica di contrastare le politiche giallo/verdi e di costruire una valida alternativa riformista e progressista con le forze vive e produttive della società civile.

La manifestazione, alla quale parteciperanno tutti i circoli territoriali democratici, si terrà con presidi e distribuzione di materiali informativi anche nei comuni della provincia messinese di Barcellona, Milazzo, Lipari, Santa Teresa di Riva , Giardini Naxos, Santo Stefano di Camastra, Caronia , Acquedolci , Sant’Agata di Militello, Torrenova , Alcara Li Fusi, Capo d’Orlando , Brolo, Gioiosa, Patti, Francavilla di Sicilia

Continua a leggere altre notizie su
Messina