98zero

Tentano di portare via la cassaforte ma fanno saltare in aria la parte in plastica del postamat

Messina – Non doveva essere una squadra di ladri provetti quella che ha tentato di portar via il bancomat dell’ufficio postale di Camaro San Luigi lo scorso giovedì. A dirlo sono i fatti.

Perché anziché riuscire a portar via la cassaforte con dentro il denaro hanno solo fatto saltare in aria la parte in plastica del postamat, danneggiando anche gli interni degli uffici. I carabinieri della compagnia centro che si stanno occupando delle indagini hanno visionato le immagini del sistema di video sorveglianza delle poste. Dai filmati si cerca di trovare elementi utili che possano portare all’individuazione dei responsabili.

Come detto si tratta probabilmente di ladri inesperti. In casi simili le bande che hanno utilizzato questo sistema sono riusciti con il minimo sforzo a portar via la cassaforte custodita dentro il postamat con dentro il denaro. In questo caso invece hanno solo causato danni. Da prime indiscrezione pare che i malviventi abbiano inserito del liquido esplosivo, probabilmente dell’acetilene, nel bancomat. Ma anziché scardinare il postamat, il gas ha fatto esplodere la cassa, provocando ingenti danni all’interno dell’ufficio postale.

 

Continua a leggere altre notizie su
Messina