98zero

La morte della giovane Mariaelena Maio sconvolge la città

Barcellona – La notizia si è divulgata velocemente in città anche grazie ai social network, dove sono apparsi numerosi ricordi. Commossi e delicati. Come delicata era lei. Mariaelena Maio se n’è andata a 29 anni. Nel 2017 aveva coronato il suo sogno d’amore con il giovane marito. Impegnata nel sociale, impegnata in politica, un sorriso dolcissimo. Tutti la ricordano così. E così l’ha ricordata anche l’ex sindaco, Maria Teresa Collica.

“Dolcissima, fiera, solare, colta, educata, capace, forte, coraggiosa – scrive l’ex primo cittadino – Ci sarebbero tanti altri aggettivi per descriverti, tutti positivi. E’ stata una grande fortuna conoscerti e poterti apprezzare. Grazie per tutto quello che ci hai dato, grazie per averci creduto, grazie per averci rappresentato, grazie per avere sognato, sperato e costruito con noi. Non ti dimenticheremo mai”.

E il Movimento Città Aperta: “Chi ha avuto la fortuna di starti accanto e ascoltarti ha ammirato la tua competenza ed è rimasto affascinato dalla tua dolcezza unita al tuo senso di umanità. Dolcissima, fiera, solare, colta, educata, capace, forte, coraggiosa. Non basterebbero gli aggettivi. Grazie per tutto quello che ci hai dato, grazie per averci creduto, grazie per averci rappresentato, grazie per avere sognato, sperato e costruito con noi. Ogni genitore vorrebbe una figlia come te.  Ciao Mariaelena, è stato un onore conoscerti, non ti dimenticheremo mai e faremo in modo che tutti si ricordino di te. Ai tuoi genitori, a Matteo, alle tue sorelle, ai tuoi cari va il nostro abbraccio”.

Toccante anche il ricordo della Pallavolo W.G. Morgan che ha chiesto anche un minuto di silenzio prima dell’inizio della gara di stasera contro la Catania Volley Gupe: “Dolce Mariaelena, il tuo saluto a questa terra ci lascia increduli e ci fa riflettere. Ci lasci di te lo splendido ricordo di una donna impegnata nel sociale, impegnata a portare avanti le proprie idee, innamorata della vita e del suo uomo.  Ciao Mariaelena, dovunque tu sia continua a illuminare i nostri passi con il tuo sorriso”.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona