98zero

In un Palatenda di Brolo “sold out” si è festeggiato l’arrivo del 2019

Brolo – Nella notte di Capodanno, in un Palatenda di Brolo stracolmo di persone, c’erano davvero tutti per salutare l’anno appena trascorso e festeggiare in allegria l’arrivo del 2019.

E’ stata una notte all’insegna del divertimento e dell’ottima musica, che ha fatto ballare e divertire giovani e meno giovani fino alle prime luci del mattino. Una serata impreziosita dall’esibizione di Francesco D’Aleo, cantante neomelodico del momento, che durante la serata ha riproposto i suoi maggiori successi: da “Stasera verrai con me” a “Bella bionda” sino ad arrivare all’ultima hit radiofonica “Game over”. Una serata-evento andata altre le più rosee aspettative e che ha regalato a Brolo e a tutti quelli che si sono ritrovati al Palatenda una serata magica, scandita dal sano divertimento. Il sindaco Irene Ricciardello,  attraverso il proprio profilo facebook, ha voluto ringraziare i tanti che hanno scelto di dare il benvenuto al nuovo anno nella cittadina del Castello e tutta la squadra di organizzatori che ha reso possibile l’evento:“Un palatenda stracolmo all’inverosimile ha dato il benvenuto al nuovo anno a Brolo!

Un grazie immenso a chi ha scelto di trascorrere a Brolo questa splendida serata all’insegna del divertimento e dell’allegria.

E un grazie, ancora più grande a chi ha reso possibile tutto ciò: agli straordinari ragazzi dell’associazione Standing Ovation con particolare riguardo a Saro Natoli – Bluebeach Brolo, Giuseppe Caputo, Ornella Ioppolo per l’impegno profuso nell’organizzazione dell’evento; ai ragazzi che ci hanno fatto ballare e divertire tutta la notte Cesare Scaffidi, Daviduzzo Giuffrè, Antonio Pizzino, Alessio Buscemi, Vincenzo Bijou; ai Carabinieri e alle forze dell’ordine presenti, coordinati dal comandante di stazione Maurizio Mastrosimone, per la massiccia ma sempre discreta presenza, che ha fatto si che la serata trascorresse in assoluta tranquillità e serenità per tutti; ai ragazzi del gruppo dei Rangers International coordinati dal sempre presente Calogero Molica, per l’attiva collaborazione; a tutte le forze dell’ordine, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, al personale Croce Rossa Italiana, al comandante della Polizia Municipale Damiano Passerelli, e a tutte le persone che hanno lavorato e si sono impegnate per la perfetta riuscita dell’evento.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo