98zero

Isola pedonale, musica e artisti di strada: Patti Marina si prepara alla notte di San Silvestro

Patti – Anche quest’anno molti pattesi festeggeranno la notte di San Silvestro sul lungomare, tra musica e performance di artisti di strada.

A Patti Marina è scattata l’isola pedonale serale lungo la corsia lato monte del lungomare Zuccarello, all’altezza degli incroci con le vie Boito e Santa Caterina. Il provvedimento si è reso necessario per regolamentare la viabilità e garantire la sicurezza pedonale in un tratto di strada particolarmente affollato durante le festività natalizie per la presenza di diversi locali pubblici e attività di richiamo per i più giovani.

Insomma, anche in occasione del Natale 2019 Patti Marina si conferma il centro gravitazionale dello svago e del divertimento serale, grazie alla tenacia e all’intraprendenza di alcuni giovani imprenditori che ormai da anni hanno elevato la frazione balneare a luogo di ritrovo privilegiato dai pattesi.

L’isola pedonale vigerà fino al 25 dicembre e nei giorni 28 e 29 dicembre nella fascia oraria 23.00-2.00, mentre il 31 dicembre si protrarrà sino alle 4 del mattino per dare la possibilità ai pattesi di festeggiare fino a tardi la notte di San Silvestro. Per l’occasione il lungomare verrà addobbato di tutto punto con festoni colorati e stelle filanti. Vera attrazione della serata saranno gli artisti di strada con i loro trampoli, la giocoleria e gli spettacoli del fuoco, mentre ogni locale proporrà al suo interno dj set e musica per tutti i gusti.

«Anche questa volta – riferisce Fabio Longo, gestore di uno dei locali di Patti Marina – abbiamo deciso di fare squadra per rendere più accogliente il lungomare e consentire ai pattesi di trascorrere in allegria la notte più lunga dell’anno. L’obiettivo è quello di ricreare un’atmosfera magica attraverso gli addobbi a tema e gli spettacoli di artisti di strada, giocolieri e saltimbanchi. L’appuntamento è subito dopo lo scoccare della mezzanotte, con l’auspicio che sia una notte di festa e di buoni propositi per il 2019, da trascorrere in allegria ma sempre responsabilmente e nel rispetto del vivere civile».

Continua a leggere altre notizie su
Patti
Invia una Segnalazione