98zero

La Costa d’Orlando fa suo il derby contro Palermo 92 a 83

Capo d’Orlando – Una strepitosa Irritec Costa d’Orlando si aggiudica il derby contro Green Basket Palermo per 92 a 83.

I padroni di casa, grazie soprattutto ad una perfetta lettura della gara di Coach Condello e ad una prestazione monster di Enrico Di Coste hanno vinto con merito dominando per 40 minuti Palermo ha dovuto infatti inseguire per tutta la gara ed un approccio non proprio da derby è costato caro alla squadra allenata da Priulla. I primi 10 minuti la Costa è praticamente perfetta. Cercato Di Coste sotto le plance si è fatto trovato sempre pronto realizzando ben 14 punti nel solo primo quarto che si chiude con i padroni di casa avanti di dieci (27 a 17). Palermo nel secondo quarto accorcia ma di un solo punto. Si va negli spogliatoi infatti sul 52 a 43. Al rientro dall’intervallo lungo gli ospiti sembrano più convinti e riescono ad arrivare sul meno uno palla in mano. Qui peròla Costa mostra grande maturità e con una buona difesa si riporta sul più nove. L’ultimo parziale è caratterizzato dal nervosismo in campo ma i padroni di casa non perdono la concentrazione riuscendo a portare a casa la partita per 92 a 83. MVP dell’incontro un incontenibile Enrico Di Coste autore di 28 punti finali conditi da 9 rimbalzi. La Costa d’Orlando supera così in classifica Green Basket Palermo con questa vittoria riconfermando il Pala Valenti come vero e proprio fortino.

Tabellino

Costa d’Orlando – Palermo 27-17; 25-26; 21-21; 19-19)

Costa d’Orlando – Ferrarotto 0 (0/2), Balic 12 (2/7, 2/7), Spasojevic 2 (1/1), Di Coste 28 (12/18), Bolletta 14 (5/10, 1/3), Fowler 11 (0/1, 1/3), Bartolozzi 9 (1/4, 1/2), De Angelis 3 (0/1, 1/1), Gambarota 13 (3/9, 0/2).

Palermo – Dal Maso 7 (2/5, 1/2), Svoboda 25 (3/9, 6/11), Giancarli 12 (3/7, 1/6), Paunovic 0 (0/2), Romanò, Caronna 22 (9/12, 0/1), A. Lombardo 10 (2/6, 2/7), Venturelli 5 (0/3, 1/1), Pucci

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando
Invia una Segnalazione