98zero

Gli auguri della Costa d’Orlando e l’invito al Sindaco “Che sia un 2019 senza figli e figliastri”

Capo d’Orlando – Arrivano puntuali gli auguri di buone feste della Costa d’Orlando Basket che racchiudono anche una nota amara.

Nel comunicato stampa diffuso dalla società biancorossa il presidente Mauro Giuffrè lancia anche un auspicio al Sindaco di Capo d’Orlando per il 2019. La Costa d’Orlando evidenzia infatti come il 2018 è stato caratterizzato anche dal fatto che si è “vista negare l’utilizzo del Pala Fantozzi per le gare ufficiali nonostante l’alternanza delle gare con la serie A2. Amarezza che aumenta se si considera che invece la serie C ci gioca tranquillamente”.

Di seguito il comunicato ufficiale della società presieduta da Giuffrè.

Sta per concludersi un anno intenso per la Costa d’Orlando Basket. Il presidente Mauro Giuffrè, a chiusura di un 2018 faticoso ma anche ricco di soddisfazione, per prima cosa intende complimentarsi con lo staff tecnico al completo. Oltre al nono posto della passata stagione al primo anno di serie B e a questo inizio di campionato difficile ma con vittorie pesanti, si congratula per l’ottimo lavoro svolto soprattutto dalle squadre giovanili e dalla Costa d’Orlando Academy. L’obiettivo di far crescere i più giovani rimane un punto fondamentale per la società biancorossa.

Questo 2018 è stato anche l’anno del ritorno del pubblico alle gare interne della Costa d’Orlando Basket al Pala Valenti. Un incremento considerevole rispetto agli anni passati e che ancora oggi tende a crescere grazie alla passione di tante perone che si spendono giornalmente per ben figurare il giorno della partita sia in campo che fuori.

Purtroppo, è stato anche l’ennesimo anno che la Costa d’Orlando Basket si è vista negare l’utilizzo del Pala Fantozzi per le gare ufficiali nonostante l’alternanza delle gare con la serie A2. Amarezza che aumenta se si considera che invece la serie C ci gioca tranquillamente.

Per il 2019 la Costa d’Orlando Basket augura una salvezza tranquilla alla prima squadra ed invita il Sindaco Franco Ingrillì a far sì che il nuovo anno sia quello giusto per non avere più “figli e figliastre”.

Buon Natale e felice anno nuovo a tutti i tifosi della Costa d’Orlando Basket

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando
Invia una Segnalazione