98zero

Protocollo d’intesa tra il Comune galatese e l’Istituto Comprensivo di Longi

Galati Mamertino – La Giunta Municipale, su proposta dell’Assessore alla pubblica istruzione e alle politiche giovanili ed educative Flavia Truglio, ha approvato uno schema di protocollo d’intesa tra il Comune galatese e l’Istituto Comprensivo di Longi.

Il protocollo d’intesa tra l’ente comunale di Galati e l’Istituto di Longi viene firmato con l’obiettivo di promuovere, migliorare e sviluppare il sistema scolastico sul territorio galatese.

L’Istituto Comprensivo è formato, nel territorio di Galati Mamertino, dalla Scuola dell’infanzia, quella primaria e quella secondaria di primo grado, e l’Amministrazione Comunale si impegna a utilizzare la somma di 2.000 euro, per tutti gli atti consequenziali al rispetto degli impegni assunti con il citato protocollo d’intesa. La cifra stanziata troverà copertura sull’apposito capitolo del Bilancio 2018/2020.

Il protocollo d’intesa tra le due parti firmatarie è costituito da 22 articoli, che ne disciplinano il buon funzionamento e le finalità prefissate. L’accordo si richiama ai principi della responsabilità, della sussidiarietà e della buona amministrazione, nell’interesse del cittadino e, in particolare, degli alunni e delle loro famiglie. Il Comune di Galati garantisce a tutti gli alunni i servizi e le prestazioni, previste dal Piano per il diritto allo studio: servizio di trasporto scolastico, servizio di refezione scolastica, servizio di assistenza ad alunni con disabilità o in condizioni di disagio fisico, psichico o sociale, contributi per la fornitura gratuita dei libri di testo e le borse di studio. Il presente protocollo d’intesa ha validità limitata agli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020, e cesserà i suoi effetti a partire dal 1 Settembre 2020. Le due parti si impegnano a verificare, entro il mese di Giugno 2019, l’efficacia degli accordi sottoscritti e a valutare eventuali modifiche.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Galati Mamertino