98zero

Istituita la Scuola Comunale galatese per gli antichi mestieri e le tradizioni popolari

Galati Mamertino – La Giunta Municipale, con la Delibera n. 258 del 10 Dicembre 2018, ha istituito la Scuola Comunale galatese per gli antichi mestieri e le tradizioni popolari, con il contributo finanziario dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

L’avvio della Scuola per gli antichi mestieri e tradizioni popolari prevede un costo di 15.000 euro per attività di avviamento e promozione, e la somma di 5.000 euro per l’acquisto di arredi e attrezzature, di cui il 90% a carico del Bilancio regionale e il 10% a carico del Bilancio comunale.

Il 15 Novembre scorso la Giunta galatese, guidata dal Sindaco Baglio, ha anche approvato il primo step, mirato alla conoscenza e alla valorizzazione dell’arte musical-popolare, attraverso la realizzazione del progetto dal titolo “Cantami, o Diva – Itinerari dei cantastorie di ieri e di oggi”, avvalendosi della collaborazione dell’Associazione Daf di Messina, diretta dall’attore Angelo Campolo.

I membri della Giunta Comunale di Galati hanno nominato il Responsabile del settore amministrativo del Comune Calogero Emanuele, come direttore della istituenda Scuola degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari, e hanno individuato i componenti del Coordinamento di direzione.

Il Coordinamento di direzione, che si occuperà delle attività di direzione e della segreteria didattica, sarà costituito da funzionari, esperti e professionisti specializzati nel settore, tra cui: il Vice-Sindaco e Assessore alla Cultura galatese Vincenzo Amadore, il Presidente dell’Associazione Daf Giuseppe Ministeri, l’etnomusicologo e curatore scientifico del Museo di Cultura e Musica Popolare dei Peloritani di Gesso Mario Sarica, il cultore e ricercatore Tradizioni Popolari Siciliane Filadelfo Plantemoli, il Vice-Presidente della Federazione Italiana Tradizioni Popolari Antonino Indaimo, e il cantore delle Tradizioni Popolari Siciliane Antonio Smiriglia.

Ai lavori del Coordinamento e della programmazione partecipano anche: l’esperto in programmazione e rappresentante dell’Associazione Daf Gaetano Maiolino, il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Longi Rita Troiani, e il Presidente della Società Liberale Mutuo Soccorso Gaetano Campisi.

Continua a leggere altre notizie su
Galati Mamertino