98zero

Giuseppe Sottile lascia Fratelli d’Italia. Lo seguono in trecento

Barcellona – Dopo essersi dimesso successivamente alle scorse politiche in contrasto con i vertici nazionali di Fratelli d’Italia, l’ex coordinatore provinciale Giuseppe Sottile lascia definitivamente il partito.

La sua lettera di dimissioni è stata sottoscritta da circa trecento iscritti. Nessun passaggio alla Lega o ad altre realtà politiche. Le scelte del partito a livello nazionale hanno deluso Sottile e i suoi simpatizzanti che hanno affermato – in una nota – di non sentirsi più rappresentanti da un partito che avrebbe “tradito quei valori di ricambio generazionale e di rinnovamento culturale, ideologico, metodologico della politica per i quali era nato e che hanno costituito la spinta propulsiva all’impegno e alla partecipazione attiva per tanti di noi”.

 

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona