98zero

Muore in ospedale a 23 anni giovane marocchino dopo incidente stradale

Santo Stefano di Camastra – Un giovane marocchino di 23 anni Ayoub Elmaazouzi, residente nella città delle ceramiche, è deceduto alle prime luci dell’alba all’ospedale SS Salvatore di Mistretta dopo un incidente stradale che sembrava non avesse causato particolari conseguenze.

Indagano i carabinieri sulla morte di un giovane 23enne di origini marocchine residente a Santo Stefano di Camstra che ieri sera, insieme ad altri due suoi amici, era rimasto coinvolto in un incidente stradale autonomo nella strada provinciale 169 bis che collega il centro stefanese al santuario del Letto Santo.

Nonostante il ribaltamento della Fiat Panda sulla quale viaggiavano, i tre giovani non mostravano particolari traumi dopo l’impatto ma era stato comunque disposto, dalle forze dell’ordine intervenute nel luogo dell’incidente, il loro trasferimento presso le vicine strutture ospedaliere per ulteriori controlli.

Il giovane 23enne marocchino alle 5.30 di questa mattina è deceduto per arresto cardio circolatorio. A quanto pare prima ancora dell’incidente i giovani avevano assunto sostanze stupefacenti e psicotrope, almeno questo è quanto ha raccontato uno dei tre amici protagonisti di questa incredibile vicenda.

Continua a leggere altre notizie su
S. Stefano C.