98zero

Rocca torna al successo contro il Sinagra, Acquedolci e Cephaledium in testa

Capri Leone – L’Usd Rocca di Capri Leone ha battuto 3-1 in casa il Sinagra nel derby, nella tredicesima giornata del Campionato di Promozione Girone B.

La formazione caprileonese, allenata da mister Giuseppe Lombardo, torna dunque al successo e conquista tre punti importanti, salendo al settimo posto in classifica con 19 punti (a sole 3 lunghezze dalla zona playoff).

Decidono l’incontro la doppietta di Kevin Di Giandomenico, alle prime due 2 reti stagionali, e il gol di Ninni Carrello, alla quarta marcatura personale nel torneo. Inutile per il Sinagra la rete nel finale di Liuzzo.

Parte bene il Rocca e al 14′ Protopapa crea la prima azione pericolosa, con un tiro dai 25 metri che si perde di poco a lato. I locali passano in vantaggio al 15′ con Di Giandomenico che, servito all’interno dell’area da Carrello, batte imparabilmente l’estremo difensore del Sinagra Bonfiglio. Continua a spingere il Rocca e al 21′ Protopapa colpisce una clamorosa traversa, su preciso cross di Incognito. Al 29′ arriva il primo acuto del Sinagra con Fazio, che dal limite dell’area manda a lato. Al 34′ il portiere locale Di Pane è bravo a deviare in angolo una punizione di Bongiovanni. Sempre Di Pane si supera al 39′ su una conclusione al volo di Bongiovanni. Il Rocca raddoppia al 44′ ancora sull’asse Carrello-Di Giandomenico. Carrello veste di nuovo i panni di assistman e Di Giandomenico supera per la seconda volta Bonfiglio, con un tiro perfetto che si insacca all’incrocio dei pali.

Nella ripresa non cambia l’andamento della gara e il Rocca continua ad attaccare. Al 47′ Carrello va vicino al tris, con un colpo di testa che sorvola di poco la traversa. Al 49′ è Protopapa a sfiorare la terza rete con un diagonale, che finisce a lato. Al 55′ Carrello sigla il 3-0 con una bella azione personale. Il Sinagra accorcia le distanze al 78′ con il capitano Liuzzo che, dopo un’azione confusa in area avversaria, supera Di Pane. L’ultima azione dell’incontro vede come protagonista Carrello, che dal limite dell’area calcia oltre la traversa.

La prossima Domenica il Rocca affronterà in trasferta il Lascari, nel match valido per la quattordicesima giornata del torneo.

Finisce a reti bianche il big match della giornata tra Acquedolci e Cephaledium. Le due squadre rimangono appaiate in testa alla classifica con 29 punti. Il Milazzo si trova al terzo posto con 26 punti, grazie alla vittoria tennistica 6-0 contro il fanalino di coda Gioiosa; le reti sono state messe a segno da Cariolo, autore di una doppietta, Trimboli, Benenati, Calderone e La Corte. Per le altre messinesi da segnalare la vittoria della Santangiolese, i pareggi di Torrenovese e Iniziativa-Due Torri, e la sconfitta dell’Acquedolcese. La Santangiolese ha vinto in trasferta 2-1 contro il Città di Casteldaccia, con la doppietta di Marco Crascì. La Torrenovese ha pareggiato in casa 1-1 contro l’Altofonte; inutile per i torrenovesi il gol di Truglio, che aveva risposto all’autogol di Falanca. L’Iniziativa-Due Torri ha bloccato sullo 0-0 la quinta in graduatoria Bagheria, mentre l’Acquedolcese è stata sconfitta 2-0 in trasferta dal Gangi, per via delle reti di Di Miceli e Dali.

Continua a leggere altre notizie su
Capri Leone