98zero

Maltempo, allagamenti e torrenti in piena. Frana in contrada Iria – Le foto

Sant’Agata Militello – La città stretta nella morsa del maltempo da ieri sera.

Durante la notte due esercizi commerciali in via Ariosto si sono allagati, a causa dell’acqua  che fuoriusciva dai bagni. Attivato prontamente il Centro Operativo Comunale. E’ stato necessario l’intervento della polizia locale, coordinati dal comandante Vincenzo Masetta, del vicesindaco Calogero Pedalà, dell’Ufficio Tecnico comunale , volontari di Protezione Civile e dei vigili del fuoco. Per tutta la notte hanno effettuato un monitoraggio continuo del territorio.

Una frana si è verificata in contrada Iria, in località Zona Quaranta, sul posto le maestranze comunali hanno già liberato e reso fruibile la carreggiata invasa da pietrame, alberi ed arbusti.

Un altro smottamento si è verificato in contrada Muti. Allagamenti in via Cosenz ed in via E/ 7.

I torrenti Rosmarino e Inganno in alcune parti hanno rotto gli argini, in prossimità del depuratore della zona di Rosmarino nelle vicinanze della fabbrica di barche. Uno smottamento si è registrato inoltre in prossimità del mulino, sul ponte Inganno.

Effettuati interventi per la messa in sicurezza delle cabine dell’Enel completamente allagate e sommerse dell’acqua, come il centro per gli anziani, dove nonostante tutto i frequentatori abituali hanno continuato a giocare a carte.

Impraticabile ancora la zona di Leca , in località Scafone , ma sta provvedendo all’effettuazione degli interventi il vicesindaco Pedalà.  Il Coc ancora non é stato chiudo per ulteriori controlli del territorio,  la polizia urbana è intervenuta con auto pattuglie l’impiego di  tutto il personale chiamato in servizio in emergenza, compresi gli  operatori ufficio tecnico. Una voragine si è aperta al bivio di San Fratello.

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo