98zero

Che gran bella Festa dell’albero nel plesso di Piano Botte!

Stefano di Camastra – Che gran bella “Festa dell’albero” a S. Stefano di Camastra! Una mattinata all’insegna del verde e della natura si è svolta presso la scuola dell’infanzia del plesso Piano Botte che ha partecipato, per il sesto anno consecutivo, alla “Festa dell’albero”.

Grande entusiasmo e grande partecipazione, dunque, da parte della scuola di Piano Botte che ha partecipato attivamente con i propri bambini a questa ricorrenza, per cercare di creare spazi verdi accoglienti, ma anche per dedicare momenti alla piantumazione dell’Albero dei Valori. Attraverso questa bellissima manifestazione si è permesso ai più piccoli di saper riconoscere i veri valori, come quello della solidarietà e dell’accoglienza, affinché come gli alberi possano mettere radici forti e profonde nel nostro paese e fermare le ondate di intolleranza nei confronti dell’ “altro”, che stanno attraversando in modo preoccupante i nostri territori.

Con la Festa dell’albero che è giunta alla 24° edizione, ogni anno Legambiente mette a dimora tantissimi giovani arbusti lungo la penisola, tra essenze aromatiche e giovani alberi, celebrando così il loro indispensabile contributo alla vita. Quest’anno Legambiente ha dedicato quindi la Festa dell’albero all’accoglienza e alla solidarietà.

La scuola inserisce questo evento in un percorso educativo ampio, che ha come finalità il rispetto dell’ambiente che ci circonda, la promozione di comportamenti consapevoli e responsabili nei confronti della natura, l’educazione ad una cittadinanza attiva. Particolarmente soddisfatta la responsabile del plesso Piano Botte Claudia Galati, la quale, nel ringraziare tutte le autorità presenti, nel suo intervento iniziale ha tenuto ad evidenziare, che attraverso un lavoro di squadra ed in sinergia con l’ufficio tecnico comunale si sta cercando di restituire al verde pubblico gli spazi adiacenti allo stesso plesso. “Il nostro impegno prosegue ininterrottamente – ha dichiarato fermamente la responsabile Claudia Galati –  anche perchè il nostro ruolo è quello di educare i piccoli alla cura del verde e della natura”.

Continua a leggere altre notizie su
S. Stefano C.