98zero

Incredibile inseguimento dei carabinieri. Auto finisce contro muro. Da ieri il giovane era scomparso

Santo Stefano di Camastra – E’ sfuggito ad un posto di blocco della Guardia di Finanza l’uomo alla guida di una vettura che, dopo un incredibile inseguimento, ha tentato di speronare l’auto dei finanziari per poi finire la sua folle corsa in località Ponte degli Orti.

L’auto è rimasta bloccata tra un costone e la linea ferrata ma l’uomo è riuscito a scendere dal mezzo senza difficoltà e darsi alla fuda in una vasta zona caratterizzata da folta macchia mediterranea.

Sul luogo Vigili Urbani, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza con un dispiegamento di forze imponente. Stanno cercando il giovane che pare si sia allontanato dalla propria famiglia già da ieri. Sembra infatti che sia stato pubblicato giusto ieri un post su Facebook con il quale i familiari informavano della scomparsa del giovane e aiuto nelle ricerche per ritrovarlo.

Smentita intanto l’ipotesi di una sparatoria con le forze dell’ordine in quanto pare che il giovane sia disarmato. Piuttosto pare siano stati sparati dei colpi in aria nel momento in cui l’uomo ha forzato il posto di blocco.

Il tratto ferroviario non dovrebbe subire importanti rallentamenti in quanto l’auto non intralcia il passaggio dei treni che viene comunque fatto a velocità ridotta mentre rimuovono l’auto. Intorno alle 1.4.45 il tratto è stato riaperto al passaggio dei treni dopo l’iniziale interruzione.

Seguiranno aggiornamenti

Continua a leggere altre notizie su
S. Stefano C.