98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

In libertà con obbligo di presentazione l’allevatore arrestato per detenzioni d’armi

Castel di Lucio – In libertà con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria l’allevatore di Castel di Lucio, arrestato per porto e detenzione di arma da fuoco e munizioni.

Il Gip  del Tribunale di Patti, Andrea La Spada, ha convalidato l’arresto del cinquantaquattrenne e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’uomo fermato dai militari del Nucleo Operativo di Mistretta , durante un posto di blocco, veniva sorpreso a trasportare, un fucile doppietta, calibro 12, senza aver alcun titolo di polizia che lo autorizzasse a portare l’arma. I militari della stazione di Castel di Lucio hanno esteso la perquisizione all’azienda dell’allevatore e rinvenuto 200 cartucce, calibro 12, illegalmente detenute. Nella sua abitazione sono state trovate e sequestrate 100 cartucce, calibro 12 ed un fucile semiautomatico, regolarmente denunciate.

Continua a leggere altre notizie su
Castel di Lucio