98zero

Donna dispersa a Tonnarella, si continua a cerca. Il maltempo complica le operazioni

Furnari – Il forte vento di scirocco che sta soffiando con forza in queste ore sta complicando le ricerche della donna di 72 anni dispersa nelle acque del mare di Tonnarella.

La donna ha raggiunto la spiaggia ieri pomeriggio e di lei da allora non si hanno più notizie. A lanciare l’allarme è stato il fratello che, non vedendola rientrare in casa, ha contattato il 112. L’auto è stata rinvenuta in un parcheggio di fronte alla spiaggia dove la donna era solita recarsi. Sulla spiaggia sono stati rinvenuti indumenti ed effetti personali. La donna non aveva con se il telefono cellulare. Stamattina sul posto, tanti anche i curiosi in attesa di notizie, mentre i subacquei scandagliavano lo specchio d’acqua.

Le operazioni di ricerca, coordinate dalla Capitaneria di Porto di Milazzo, hanno visto impiegate le unità navali battello battello A64 e Moto Vedetta CP875, unitamente a vari elicotteri appartenenti alle varie forze dell’ordine quali Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e del Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania che si continueranno ad avvicendare per tutta la giornata. Inoltre, per la ricerca nella zona costiera interessata, sono stati impiegati i nuclei sommozzatori dei Carabinieri e del 3° Nucleo Sub Guardia Costiera del Reparto Supporto Navale di Messina.

Continua a leggere altre notizie su
Furnari
Invia una Segnalazione