98zero

L’ex direttore tecnico di cantiere licenziato si costituisce parte civile nel processo contro il Sindaco

San Pier Niceto – In apertura del processo che vede imputato il  primo cittadino di San Pier Niceto Luigi Calderone, accusato di concussione, il direttore tecnico di cantiere Pietro Delia, parte lesa, si è costituito parte civile.

Calderone, secondo l’accusa, avrebbe fatto pressione a  Orazio e Annalisa  Mondo, titolare e dipendente di una ditta, affinché scegliessero un altro direttore tecnico; caso contrario a risentirne sarebbe stata la loro attività. Pare infatti che il Sindaco Calderone abbia fatto pressione su loro minacciando di ostacolare la futura aggiudicazione di gare d’appalto nel comune. Gli imprenditori, a differenza del loro ex dipendente Delia,  non si sono costituiti parte offesa.

Adesso tutto è al vaglio del tribunale che ha disposto la trascrizione di alcune intercettazioni ambientali che stanno alla base delle accuse mosse contro Calderone.

Continua a leggere altre notizie su
San Pier Niceto