98zero

Aliscafo contro molo a Vulcano. Marittimo precipita in mare, paura fra i passeggeri

Vulcano – Tanta paura stamattina a bordo dell’aliscafo Gianni M.

Il mezzo veloce, partito da Lipari alle 8, quando è arrivato a Vulcano è finito contro il molo. E uno degli uomini a bordo dell’aliscafo è finito in acqua. Per fortuna l’uomo è riuscito a salire sul molo con le sue forze. È stato aiutato dagli ormeggiatori e dopo aver tranquillizzato tutti è andato a cambiarsi gli abiti. I passeggeri a bordo dell’aliscafo si sono spaventati, ma non si registrano feriti a bordo del mezzo veloce. Secondo una prima ricostruzione della dinamica da parte della guardia costiera, il mezzo veloce durante le operazioni di attracco, anche se aveva ridotto la velocità, ha urtato il molo. Complice dell’impatto potrebbe essere stata la risacca. E il moto ondoso ha causato anche la perdita di equilibrio da parte del marittimo che era a bordo. Il mezzo dopo essere stato controllato dal personale di bordo e dalla guardia costiera è ripartito in direzione di Milazzo. L’impatto con la banchina ha causato solo lievi danni a prua.

Continua a leggere altre notizie su
Isole Eolie
Invia una Segnalazione