98zero

Gal Tirrenico, si va verso il Geo Parco del Tirreno

Furnari – Primo incontro tecnico-operativo presso l’Ufficio di Piano del GAL nel Centro Servizi sui bandi del PSR Sicilia a cui faranno seguito altri incontri su tutte le azione previste nel PAL.

Tema specifico della riunione è stato l’avvio della definizione del progetto, che la compagine dei sindaci dei borghi interna a GAL, ha deciso di predisporre ai fini di partecipare ai bandi di cui alla misura 7.6 del PSR Sicilia.

In linea con la Strategia di Sviluppo LEADER, e come peraltro il CdA aveva già deliberato mesi fa, la proposta è indirizzata nell’alveo progettuale del Piano di Gestione del “GEO PARCO DEL TIRRENO” e per il quale il GAL ha già deliberato che dovrà essere costituito, inizialmente, tra i comuni in cui ricadono i GEO SITI già riconosciuti e inseriti tra gli elementi identitari della Strategia di Sviluppo Locale del GAL.

Si tratta dei comuni di Novara di Sicilia, Castroreale e Fondachelli Fantina con i loro GEO Siti riconosciuti con Decreto dell’Ass. Reg. Territorio ed Ambiente n. 298 del 20/07/2016:

  • NAT-5CS-0524, Litostratigrafia del Castello di Margi, CASTROREALE, Castello di Margi;
  • NAT-5SL-0525, Rocca Timogna Flysch di Capo d’Orlando, CASTROREALE, Rocca Timogna;
  • NAT-5FO-0001, Filladi Metareniti e Quarziti Grafitose, Unita’ di Fondachelli – Rocca – Novara, Fondachelli;
  • NAT-5NO-0001, Grotte di Sperlinga, Unita’ Fondachelli – Rocca Novara, NOVARA DI SICILIA, San Basilio;
  • NAT-5NO-0544, Rocca di Novara o Salvatesta, Unita’ Fondachelli – Rocca Novara, NOVARA DI SICILIA.

Già a gennaio di quest’anno l’A.R.T.A., con nota prot. 5752 del 30.01.2018, ha risposto positivamente all’istanza di affidamento della gestione dei GEO Siti al GAL Tirrenico “Mare, Monti e Borghi” con la predisposizione di un Piano di Gestione che l’Ufficio di Piano del GAL, in sinergia con gli uffici tecnici dei comuni interessati, sta predisponendo e che sarà parte della proposta progettuale per la partecipazione alla SM 7.6.

Alla riunione presenti il sindaco di Novara di Sicilia, dott. Gino Bertolami, il vice sindaco di Fondachelli Fantina, dott. Melo Citraro, in rappresentanza anche del Collegio dei Geometri e G.L., per il comune di Castroreale erano presenti il Presidente del Consiglio, avv. Giuseppe Mandanici e l’assessore al Turismo, sig. Carmelo Triolo. Presente anche il comune di Mazzarrà Sant’Andrea, culla del florovivaismo, con il Presidente del Consiglio comunale, sig. Raffaele Torre ed altri consiglieri comunali, che farà parte della compagine che parteciperà al bando regionale assieme agli altri comuni del GAL che vorranno aderire al progetto globale.

Continua a leggere altre notizie su
Furnari
Invia una Segnalazione