98zero

Balcone fiorito Sinagra. Ecco tutti i premiati

Sinagra -Il sette agosto 2018 si è svolta in una gremita Piazza San Teodoro la manifestazione  il Concorso “Balcone fiorito” ” promossa dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Sinagra, della Fondazione Antonio Presti Fiumara d’Arte Tusa, dell’Unpli Sicilia,  dell’Università degli Studi di Palermo, del Garden Club di Messina, del Museo Naturalistico di Francesco Minà Palumbo di Castelbuono, del Consorzio Nazionale dei Comuni Fioriti, dell’ Ass. Culturale Pathos di Torrenova e della Cooperativa Arte e a capo di Milazzo.

Interesse ha suscitato la tavola rotonda “il valore civico “il valore civico della bellezza” moderata dall’avv. Silvana Paratore, nota per il suo impegno a tutela e valorizzazione del territorio che ha affermato come credere nei fiori significa concepire luoghi più belli, puliti, sani che infondono ottimismo alla popolazione ed al visitatore. Dopo i saluti del Sindaco di Sinagra Antonino Musca e della Presidente della pro loco Vincenza Mola, sono intervenuti Flora Salleo Bombarda Pres. Garden Club Messina, Basilio Mangano Pres. Rotary Club Patti terra del Tindari, Rosario Schicchi direttore dell’orto botanico di Palermo. La vegetazione migliora la qualità percettiva degli spazi e le condizioni di benessere ha affermato la prof. ssa Maria Antonietta Germana’. Una bellezza per avere valore civico deve contribuire all’identità ‘sociale migliorando la vita collettiva hanno aggiunto l’arch. Maria Luisa Germanà e l’urbanista Andrea Marcel Pidalà. Ad arricchire la serata svariati momenti Artistici come la sfilata di moda di Anna Parisi i cui capi di abbigliamento proposti reinterpretano la tradizione sartoriale siciliana con l’arte della pittura su stoffa. Intensa l’interpretazione della poesia ‘una rosa” a cura di Roberto Santore Pres. Ass. Culturale Pathos e la mostra di pittura floreale di Roberto Masia. Non sono mancati momenti musicali a cura di Sophie Carrabba e Rosita Caliò erede musicale di Orazio Strano ha interpretato due brani scritti da lei. La Caliò è inserita nel Registro delle Eredità Immateriali sezione personaggi del Comune di Sinagra. Magistrale infine la recitazione del monologo di Cagliostro dell’ artista Nanni Zangla a cui è stato consegnato un Premio alla Carriera.

Le novità introdotte quest’anno sono state la premiazione di un balcone o di uno spazio fiorito scelto a campione tra i comuni dei Nebrodi e tra i venti comuni siciliani facenti parte del circuito nazionale comuni fioriti. Ricca la presenza di Sindaci, amministratori e delegati di vari comuni. Commovente il discorso di Graziella Russo portavoce della famiglia che ha  istituito all’interno del Concorso  il  premio annuale in memoria della mamma Rosa Pintabona la prima Sinagrese che ha rappresentato nel 2009  il comune di Sinagra  in Val d’Aosta premiata nel concorso Nazionale “Comuni Fioriti” .

Premiati per il comune di Sinagra:

Premi Speciali: Bonfiglio Maria, Coci  Eloisa, Coci Ornella, Chiesa Madre/Convento, Giaimo Giuseppe, Landro Angelina/Rosetta Antonino, Mola Francesca, Musca Santino, Torre Rosaria;

Primi  Premi nelle varie categorie: Astone Angela, Catalano Puma /Calamunci, F.lli Borrello, Fogliani Rosetta, Giuffrè Teresa/Vinci Salvatore, GrazianoNunzia/Ratto Rosina, Manera Antonella, Mancuso Antonino,  Nirella Teresa, Nuzzo Maria, Oliveri Maria, Oriti Katia e Portale Vincenzo Salpietro/Scolaro;

Secondi Premi nelle varie categorie: Abitanti della Via Diaz,  Coci/Reale, Coppolina Maria, Forte Mela, Giglia Antonella, Magistro Mela, Modugno Donato,  Nardo Santina, Pullella Caterina,  Pullella Giuseppina, Reale Rosaria, Ristorante da Angelo, Sinagra Antonella e Sinagra Salvatore,;

Terzi Premi nelle varie categorie: Coci/Natalotto,  Fogliani Catena, Franchina Santina, Guerrera Maria, Martella Carmela, Martella Pina,  Mola Maria, Mola Maria in Mancuso,  Pina Lucia, Menzione Speciale a Pintabona Enza

Premio Pro Loco a Lo Presti Giovanni

New Entry: Aurora Pietro,  Camuti Maria, Cardaci Lio, Giglia Paolina, Lanza Antonino.  Murabito Rosaria, Radici Rosa, Ricevitoria Bongiorno, Ristorante La Tavernetta, Saitta Giuseppe, Sinagra Nunziatina, Vinci Angela;

Diplomi agli abitanti della Via II Convento: Agnello Benedetta, Cipriano/Pintabona,  Faranda Emanuela, Galvagno Alessandra,  Maccora Salvatore, Oliveri Carmela, Tindiglia Carmela, Tindiglia Caterina, Saitta Caterina, Scaffidi Marisa, Sicilia Vincenza;

Premio in memoria di Rosa Pintabona consegnato a Giuseppe Saitta.

Pintabona Rosetta;

Premi consegnati fuori comune ai signori:

Arch. Giuseppe  Ricciardo di Brolo,  Fasolo Calabrese Pina di Capo d’Orlando, Nanni  Zangla di    Caprileone, Florentina Carcione di Castell’Umberto Apetroaei Elena e Caterina D’Amico di Ficarra,  Fina Lo  Cocco di Floresta, Gullotta Pina di Forza D’agrò,  Lombardo Concetta di     Furnari, Giambrone  Lorenzo    di  Gallodoro,    Barreca Giuseppina   di Gangi,    Paola Sereno   di Librizzi,   Angela Di Amico di Montagnareale, Renata  latka  di Montalbano Elicona, Rosalba Arcodia di Naso, Russo Candido di Piraino, Franco Lincon di Raccuja, Ristorante la Macina di San Marco d’Alunzio, Cettina Narda di San Piero Patti, Fabio Sarlo e Merlo Calogero   di Santo Stefano di Camastra, Spartà Diego di Santa Domenica di Vittoria, Tindara Pintaudi La Quidara di Sant’Angelo di Brolo, I dipendenti cher si occupano del verde    pubblico di Terme Vigliatore, Pizzapilo Maria Antonia di Tortorici,  Cannata Giuseppa  di Tusa e Casella Maria di Ucria.

I premi e le targhe sono state consegnate vallette Daisy Mola,  Mattia Nardo,   Anna Paratore,e Marisol Scaffidi.

Intensa l’interpretazione della poesia ‘una rosa” a cura di Roberto Santore Pres. Ass. Culturale Pathos e la mostra di pittura floreale di Roberto Masia. Non sono mancati momenti musicali a cura di Sophie Carrabba e Rosita Caliò erede musicale di Orazio Strano ha interpretato due brani scritti da lei. La Caliò è inserita nel Registro delle Eredità Immateriali sezione personaggi del Comune di Sinagra. Magistrale infine la recitazione del monologo di Cagliostro dell’ artista Nanni Zangla a cui è stato consegnato un Premio alla Carriera.

La Presidente della Pro Loco è soddisfatta della riuscita della manifestazione e ringrazia tutti per la riuscita della manifestazione ed è pronta insieme al numeroso staff con idee innovative per il prossimo anno.

 

Continua a leggere altre notizie su
Sinagra