98zero

Il Movimento 5 Stelle chiede maggiore attenzione per le aree inquinate della provincia

Barcellona – “Bisogna intervenire con urgenza per garantire una maggiore sicurezza per i cittadini!” Il Sottosegretario Alessio Villarosa, insieme alla deputata Antonella Papiro e alla senatrice Barbara Floridia hanno chiesto al Presidente della Regione, Nello Musumeci, una maggiore attenzione ambientale per il territorio messinese, in particolare per due hinterland colpiti da grosse realtà inquinanti: i comuni di Mazzarrà S.Andrea e di Furnari (con la discarica in c.da Zuppà di Mazzarrà S.Andrea) e la zona AERCA della Valle del Mela.

“Riteniamo che in questo momento ci siano in atto due grosse “emergenze ambientali” nella provincia di Messina, la discarica di Mazzarrà e la zona AERCA della Valle del Mela – scrivono –  Nella prima solo nell’ultimo anno abbiamo avuto due versamenti di percolato e ben due incendi, la seconda continua ad essere a parer nostro una costante “emergenza” in quanto è da anni che odori molesti e altri tipi di inquinamento colpiscono tutta la vallata. Ed è per questo che abbiamo chiesto al Presidente della Regione, l’installazione di una stazione di misurazione fissa o di un laboratorio mobile in base alla dotazione di ARPA Sicilia, nella discarica di Mazzarra S.Andrea e la previsione di un laboratorio mobile, già in dotazione ad ARPA Sicilia, che venga prioritariamente dedicato alla zona AERCA della Valle del Mela. Inoltre, chiediamo che i dati delle analisi effettuate vengano costantemente pubblicati e resi accessibili a tutta la popolazione. L’attenzione a livello nazionale è già alta, adesso con questo primo passo chiediamo che anche a livello regionale venga garantita la sicurezza per tutti i cittadini!”.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona