98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Sciacciato da un sasso muore a 34 anni un allevatore. 5 anni fa il nonno morì in circostanze simili

Santa Lucia del Mela – Salvatore Liarosa, di 34 anni, ha perso la vita ieri pomeriggio mentre si trovava nelle campagne di Contrada Armaro.

A quanto sembra il giovane allevatore si trovava nella zona piuttosto scoscesa con il proprio gregge per il consueto giro di pascolo. Secondo una prima ricostruzione pare che un grosso masso si sia staccato da un costone travolgendo Salvatore Liarosa, che si trovava vicino un albero, uccidendolo sul colpo.

Ad effettuare il ritrovamento del cadavere un amico della vittima che lavorava proprio con Liarosa. Per estrarre il corpo senza vita del giovane allevatore da sotto il grosso macigno sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco che in tarda serata sono riusciti nell’intento.

Il tragico destino ha voluto che Salvatore continuasse l’attività dell’omonimo nonno che soltanto cinque anni fa morì in circostanze analoghe. Nel tentativo di salvare un suo animale durante il pascolo cadde in un dirupo e per lui non ci fu nulla da fare.

A Santa Lucia del Mela sono giorni di festa patronale che si sono trasformati inevitabilmente in lutto. Il previsto concerto di Dodi Battaglia di ieri non è stato sospeso per motivi di ordine pubblico ma la comunità, insieme all’artista, ha voluto osservare un minuto di silenzio in sua memoria.

Continua a leggere altre notizie su
Santa Lucia del Mela