98zero

Crisi idrica a Gala, manomesse valvole per l’afflusso. Denuncia ai Carabinieri

Barcellona – Una denuncia ai Carabinieri è stata presentata dal Comune contro ignoti. Oggetto la manomissione di alcune valvole dai tombini di Santa Venera che avrebbe causato la crisi idrica nella frazione collinare di Gala.

I manovratori comunali hanno infatti accertato che la carenza di acqua è stata dovuta alla manomissione di alciune valvole che regolano il flusso. Qualcuno ha infatti pensato bene di manomettere i pozzetti con l’obiettivo di favorire alcune zone, penalizzandone altre. L’alterazione delle pressioni ha rischiato di causare seri danni alla rete idrica. In particolare, alla pompa di rilancio di via Mercurio che ha rischiato di bruciarsi. Surriscaldata anche la pompa intermedia che spinge l’acqua al pozzo di contrada Cappa.